[Info e Preordini] Bandai : Soul Of Chogokin GX-66R Trider G7


Share

La Bandai pubblica in rete le prime immagini ufficiale e tutte le specifiche del nuovo  Soul Of Chogokin GX-66R Trider G7 . Si tratta dell’ iconico robot pilotato da Watta Takeo nella serie  L’invincibile robot Trider G7 (無敵ロボトライダーG7 Muteki Robo Toraidaa Jii Sebun ) . E’ un anime, di genere mecha, prodotto nel 1980 dalla “Sunrise” e creato dal genio di “Hajime Yatate”. La serie si compone di 50 episodi ed è stata trasmessa per la prima volta in Italia da alcune TV locali nel 1981. Realizzato in Abs , Pvc e Diecast misura un’altezza complessiva di 24 centimetri . Il modello è la versione rivista e migliorata del Soul of Chogokin GX-66 Trider G-7 uscito nel nel 2014 per commemorare il 40 ° anniversario della messa in onda della serie . Nello specifico il Trider G7 ha una nuova colorazione che lo renderà molto simile al robot visto nella serie anime . Le corna della testa e le ali del robot sono di un colore giallo brillante mentre le spalle e le cosce sono di un bianco grigiastro . Purtroppo l’”Aquila” sul petto è rimasta dorata e diversa da quella che appare nell’anime . Come il suo predecessore il nuovo Soul Of Chogokin GX-66R Trider G7 è perfettamente in grado di eseguire tutte le sette combinazioni viste nell’anime: Trider Hawk – Trider Mobile – Trider Marine – Trider Cosmic – Trider Eagle – Beagle (Caterpillar) – Trider Fortress. Le prime tre trasformazioni coinvolgono soltanto la testa del modello. Nella vecchia edizione era presente oltre al modello del Trider G7  anche il “Trider Navetta” al cui interno può essere alloggiato il “Trider Caterpillar”. Inoltre il Trider Navetta può essere agganciato al corpo principale del Trider per poter creare la “Trider Fortress” la quale una volta combinata misura una lunghezza complessiva di ben 44 centimetri circa. Il colosso nipponico però ha deciso di sostituire la “Trider Navetta” con il nuovo Trider Shuttle la novità più importante di questa edizione .E’ una navetta che appare per la prima volta nell’episodio 27 della serie intitolato un pilota di fortuna (ニースからの手紙 – Nisu karano tegami) . Di fatto completa e aumenta la potenza del Trider G7 . Il nuovo Trider Shuttle può essere esposto in cinque varianti diverse , l’apertura dei portelli rivelano gli Shuttle Cannon e il Missile Shuttle. Può combinarsi e migliorare le modalità Trider Cosmic , Trider Fortress e Trider Caterpillar . La mancanza della “Trider Navetta” è a nostro avviso una nota dolente , in pratica per avere il Trider G7 completo dei suoi accessori in modo da trasformarlo in tutte le varianti il collezionista deve avere sia il  Soul of Chogokin GX-66 Trider G-7 e il nuovo Soul Of Chogokin GX-66R Trider G7  . Come accessori il colosso nipponico include :  1x Figure Trider G7 , 1x New Trider Shuttle , 1x Trider Caterpillar , 1x Testa opzionale , 1x Parte frontale del volto opzionale , diverse mani intercambiabili e svariate armi  (Trider Javelin, Trider Cutter, Trider Chain, Trider Lure, Trider Beam Cannon, Trider Saber) e una Base Armi. La base semplice da montare è utilissima per contenere tutte le armi.Proprio come nella vecchia edizione la Bandai ha cercato di accontentare anche i più nostalgici dell’anime inserendo nella basetta dello stand una piccola porzione che simula il parco giochi da dove esce il Trider prima di ogni missione. Il modello è stato esposto in anteprima al tamashii Nation 2019, un evento che si è svolto dal 25 al 27  Ottobre 2019 presso l’UDX 2F AKIBA_SQUARE di Tokyo e al Lucca Comics and Games 2019 , un evento che si è svolto dal 30 Ottobre al 3 Novembre 2019 a Lucca . A Lucca però la Bandai ha esposto solo il nuovo Shuttle mentre il Trider G7 era il Soul Of Chogokin GX-66 e non la versione R , questa scelta ha un pò confuso i collezionisti .

E’ possibile preordinare il nuovo Soul Of Chogokin GX-66R Trider G7 dal 1° Giugno 2020 al prezzo di 32.000 yen (tasse escluse) . Sarà distribuito nel mese di Ottobre 2020 .

N.B : Potete leggere la nostra recensione del Soul Of Chogokin GX-66 Trider G7 QUI e un primo confronto tra le due versioni in questo nostro articolo QUI .

Soul Of Chogokin GX-66R Trider G7

 

 

Share

kengiu

Informazioni su kengiu

Ho cominciato collezionando e leggendo i manga ai tempi della defunta granata press che ai tempi pubblicava le serie di Ken il Guerriero e i cavalieri dello Zodiaco, serie che avevo apprezzato in TV da piccolo. Col passare del tempo ad anime e manga si è aggiunta la passione per i modellini, in collezione cerco di avere i personaggi della mia infanzia ma anche quelli che seguo nelle serie anime e film che escono ad oggi. Anime, Manga e robot e una sana dose di follia è quello che mi accompagna ogni giorno!