[Info e Preordini] Kinetiquettes: Juri Han “Street Fighter” Femmes Fatales Diorama Statue


Share

Aperti in rete dalla Kinetiquettes oggi, 10 Maggio 2018, i preordini per la statua diorama di Juri Han tratta dal franchise di successo di Street Fighter. Scolptita dall’artista Wandah Kurniawan misura un’altezza di 33,9 cm x 27,9 cm di profondità x 29,9 cm di larghezza. Prodotta in Polystone e Polyurethane Resin ha un peso complessivo di 10 kg. La statua, abilmente decorata dai modellisti della Kinetiquettes, sarà dotata di una base espositiva a tema. Fedele al character design ci mostra Juri Han, un membre cattivo del S.I.N. , mentre esegue la sua devastante super mossa. Ricordiamo che il diorama sarà suddiviso in tre singole statue: Chun Li, Cammy White e Juri Han ognuna venduta separatamente. Ogni personaggio sarà caratterizzato da una stupenda posa dinamica e da una personale base espositiva che si andrà ad unire alle altre basi in modo da formare uno splendido diorama. Ques’ultimo una volta terminato riprodurrà fedelmente l’iconica scena di apertura del gioco Ultra Street Fighter IV.

Juri Han Femmes Fatales da “Street Fighter IV” della Kinetiquettes è preordinabile al prezzo di 369 usd. Stampata in sole 500 copie al mondo sarà distribuita tra i mesi di Ottobre/Dicembre 2018.

Share

Gettermachine

Informazioni su Gettermachine

Credo che il modellismo abbia fatto sempre parte del mio DNA, ricordo infatti che sin da piccolo avevo la passione di lavorare con degli attrezzi, costruire oggetti, aprire giocattoli per verificare come fossero fatti al loro interno e per capirne il loro funzionamento. A consacrare questa mia passione fu una macchinina radiocomandata con motore a miscela che mi fu regalata per il mio decimo compleanno nel lontano 1986. Negli anni, questa mia passione si è sempre più consolidata fino ad abbracciare diversi settori modellistici e collezionistici, gokin, A/F, prop repliche, busti, auro r/c etc. Dal 1991 sono sulla rete come vortice11 e gettermachine, e dal 2006 ho dato vita al forum MetalRobot e ai siti gokin.it, metalrobot.it e onroadrc.it!