Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Forum dedicato a tutti gli argomenti non inerenti al forum
Avatar utente
Vonhellasbrig
Utente
Messaggi: 769
Iscritto il: 30/05/2016, 20:01

Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda Vonhellasbrig » 16/03/2020, 11:40

Buongiorno a Tutti,

apro un nuovo topic che faccia da contrappeso a quello tristanzuolo dove si parla di covid e altre robacce.

Vi invito qui a raccontare come passate queste luuunghe giornate, magari qualcuno trova spunti per passare il tempo o tirarsi un po'su di umore.

A me purtroppo tocca uscire per lavorare, ma ne farei volentieri a meno, specie dopo che nel we ho rispolverato vecchie console sepolte dietro montagne di scatoloni, e ci sto mettendo del bello e del buono per ricordarmi come far funzionare loader, neogamma, hard disk illeggibili in formati improbabili etc. anzi magari scroccherò qualche consiglio agli informatici più sgamati.

Faccio invece fatica a leggere, un po' perchè ho poca voglia di concentrarmi anche a casa, un po'perchè mi sono spiaggiato su un libretto di 500 pagine non dico pesante, ma di sicuro non sbarazzino.

Già più difficile tenere impegnata la morosa, le ho ammollato 3 libri di ricette e la faccio sfogare in cucina, sperando che non vada tutto a fuoco...

Avatar utente
apache70
Utente
Messaggi: 587
Iscritto il: 25/05/2016, 8:02

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda apache70 » 16/03/2020, 11:56

Ottima idea, io dopo il lavoro nel tempo libero sto costruendo un hovercraft radiocomandato lungo circa un metro.
Avevo il progetto in casa da molto tempo ma avevo sempre rimandato, ora ho deciso di iniziare a farlo.
Anche se non ci lavoro sempre perchè a volte i brutti pensierei prendono il sopravvento, però devo dire che quando ci lavoro almeno la testa è impegnata e il tempo
scorre più velocemente.
Il modello è il Griffon 2000 TDX.
Questo è il modello reale.

Immagine
Quando udrai un fragor a mille decibel........

Avatar utente
Vonhellasbrig
Utente
Messaggi: 769
Iscritto il: 30/05/2016, 20:01

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda Vonhellasbrig » 16/03/2020, 11:59

apache70 ha scritto:Ottima idea, io dopo il lavoro nel tempo libero sto costruendo un hovercraft radiocomandato lungo circa un metro.
Avevo il progetto in casa da molto tempo ma avevo sempre rimandato, ora ho deciso di iniziare a farlo.
Anche se non ci lavoro sempre perchè a volte i brutti pensierei prendono il sopravvento, però devo dire che quando ci lavoro almeno la testa è impegnata e il tempo
scorre più velocemente.
Il modello è il Griffon 2000 TDX.
Questo è il modello reale.

Immagine
orca vacca che spettacolo, ma poi dove lo fai andare? quanti canali? marca? prezzo (se vuoi)?

ecco io un'altra cosa che vorrei fare è riarmare la vecchia barca a vela, credo modello sea dolphin della kyoto, a cui ho dato il nome "barabba".
Non l'ho mai varata, adesso ho trovato un moletto che potrebbe fare al caso mio, ma devo ripartire da zero a studiare tutti i rimandi delle manovre, anche se è solo 2 canali - timone e randa/fiocco - è un casino di cime scotte drizze arrovogliate

Avatar utente
Wamoo85
Utente
Messaggi: 2776
Iscritto il: 26/05/2016, 10:16

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda Wamoo85 » 16/03/2020, 12:03

Vonhellasbrig ha scritto:Buongiorno a Tutti,

apro un nuovo topic che faccia da contrappeso a quello tristanzuolo dove si parla di covid e altre robacce.

Vi invito qui a raccontare come passate queste luuunghe giornate, magari qualcuno trova spunti per passare il tempo o tirarsi un po'su di umore.

A me purtroppo tocca uscire per lavorare, ma ne farei volentieri a meno, specie dopo che nel we ho rispolverato vecchie console sepolte dietro montagne di scatoloni, e ci sto mettendo del bello e del buono per ricordarmi come far funzionare loader, neogamma, hard disk illeggibili in formati improbabili etc. anzi magari scroccherò qualche consiglio agli informatici più sgamati.

Faccio invece fatica a leggere, un po' perchè ho poca voglia di concentrarmi anche a casa, un po'perchè mi sono spiaggiato su un libretto di 500 pagine non dico pesante, ma di sicuro non sbarazzino.

Già più difficile tenere impegnata la morosa, le ho ammollato 3 libri di ricette e la faccio sfogare in cucina, sperando che non vada tutto a fuoco...


NETFLIX

Avatar utente
Vonhellasbrig
Utente
Messaggi: 769
Iscritto il: 30/05/2016, 20:01

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda Vonhellasbrig » 16/03/2020, 12:08

Wamoo85 ha scritto:
Vonhellasbrig ha scritto:Buongiorno a Tutti,

apro un nuovo topic che faccia da contrappeso a quello tristanzuolo dove si parla di covid e altre robacce.

Vi invito qui a raccontare come passate queste luuunghe giornate, magari qualcuno trova spunti per passare il tempo o tirarsi un po'su di umore.

A me purtroppo tocca uscire per lavorare, ma ne farei volentieri a meno, specie dopo che nel we ho rispolverato vecchie console sepolte dietro montagne di scatoloni, e ci sto mettendo del bello e del buono per ricordarmi come far funzionare loader, neogamma, hard disk illeggibili in formati improbabili etc. anzi magari scroccherò qualche consiglio agli informatici più sgamati.

Faccio invece fatica a leggere, un po' perchè ho poca voglia di concentrarmi anche a casa, un po'perchè mi sono spiaggiato su un libretto di 500 pagine non dico pesante, ma di sicuro non sbarazzino.

Già più difficile tenere impegnata la morosa, le ho ammollato 3 libri di ricette e la faccio sfogare in cucina, sperando che non vada tutto a fuoco...


NETFLIX
no che palle mai nella vita

Avatar utente
bramud
Utente
Messaggi: 19
Iscritto il: 25/05/2016, 10:57

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda bramud » 16/03/2020, 12:11

Cazzeggio allo stato puro condito con: tenere a bada una belva di 3 anni

Avatar utente
apache70
Utente
Messaggi: 587
Iscritto il: 25/05/2016, 8:02

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda apache70 » 16/03/2020, 12:15

Vonhellasbrig ha scritto:orca vacca che spettacolo, ma poi dove lo fai andare? quanti canali? marca? prezzo (se vuoi)?

ecco io un'altra cosa che vorrei fare è riarmare la vecchia barca a vela, credo modello sea dolphin della kyoto, a cui ho dato il nome "barabba".
Non l'ho mai varata, adesso ho trovato un moletto che potrebbe fare al caso mio, ma devo ripartire da zero a studiare tutti i rimandi delle manovre, anche se è solo 2 canali - timone e randa/fiocco - è un casino di cime scotte drizze arrovogliate

Non ha marca, come prezzo saprò dirtelo solo alla fine perchè come detto lo sto costruendo in compensato avio (di betulla), per ora ho speso circa 50 euro di legno e 120 tra motori e regolatori elettronici ed eliche, il resto colla e attrezzi ho tutto in casa.
Il progetto si trova gratuitamente in rete lo trovi qui http://www.john-tom.com/hover/mark_port ... sSmall.pdf
Ha tre canali di base (motore di spinta, motore per il sollevamento, timone) ma io ne userò altri per luci, radar e altri oggetti riproduzionistici che ho intenzione di mettere.
Questo modello può andare un po' ovunque, terra, cemento,acqua soffre l'erba alta e la sabbia se non spianata.
Magari se interessa, anche se questo è un forum diverso, posso postare gli stati di avanzamento lavori.
Di solito posto su un forum modellistico che si chiama BaroneRosso.
Questo è un bel video di un modello già realizzato https://www.youtube.com/watch?v=JXIzxNO3Grs
Quando udrai un fragor a mille decibel........

Avatar utente
Vonhellasbrig
Utente
Messaggi: 769
Iscritto il: 30/05/2016, 20:01

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda Vonhellasbrig » 16/03/2020, 13:29

apache70 ha scritto:
Vonhellasbrig ha scritto:orca vacca che spettacolo, ma poi dove lo fai andare? quanti canali? marca? prezzo (se vuoi)?

ecco io un'altra cosa che vorrei fare è riarmare la vecchia barca a vela, credo modello sea dolphin della kyoto, a cui ho dato il nome "barabba".
Non l'ho mai varata, adesso ho trovato un moletto che potrebbe fare al caso mio, ma devo ripartire da zero a studiare tutti i rimandi delle manovre, anche se è solo 2 canali - timone e randa/fiocco - è un casino di cime scotte drizze arrovogliate

Non ha marca, come prezzo saprò dirtelo solo alla fine perchè come detto lo sto costruendo in compensato avio (di betulla), per ora ho speso circa 50 euro di legno e 120 tra motori e regolatori elettronici ed eliche, il resto colla e attrezzi ho tutto in casa.
Il progetto si trova gratuitamente in rete lo trovi qui http://www.john-tom.com/hover/mark_port ... sSmall.pdf
Ha tre canali di base (motore di spinta, motore per il sollevamento, timone) ma io ne userò altri per luci, radar e altri oggetti riproduzionistici che ho intenzione di mettere.
Questo modello può andare un po' ovunque, terra, cemento,acqua soffre l'erba alta e la sabbia se non spianata.
Magari se interessa, anche se questo è un forum diverso, posso postare gli stati di avanzamento lavori.
Di solito posto su un forum modellistico che si chiama BaroneRosso.
Questo è un bel video di un modello già realizzato https://www.youtube.com/watch?v=JXIzxNO3Grs
ah cavoli proprio costruito-costruito; avevo regalato a un amico uno scafo da vela in vetroresina per costruirsi la barca, ma mi ha praticamente insultato..
ho letto migliaia di pagine su baronerosso quando avevo la scimmia dei radioelicotteri

Avatar utente
waldaster
Utente
Messaggi: 4052
Iscritto il: 04/02/2017, 20:24

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda waldaster » 16/03/2020, 13:37

allora i miei fans attendevano i miei consigli letterari.
qui siamo sul genere noir ma non solo.

EDWARD ANDERSON - LADRI COME NOI
un vero capolavoro a metà tra noir e gang story. libro degli anni '30

JAMES HADLEY CHASE - IL SANGUE DELL'ORCHIDEA - UNA SPLENDIDA MATTINA D'ESTATE.
noir puro. purtroppo i suoi libri non vengono ristampati. si trova qualcosa nelle vecchie serie di libri gialli.

PETER CHENEY - LEMMY CAUTION PERICOLO PUBBLICO
un must per chi ama il noir e l'hard-boiled.

SHERWOOD KING - SE MUOIO PRIMA DI SVEGLIARMI
altro libro altamente consigliato. intreccio e violenza. ha ispirato Orson Welles

ROSS MaCDONALD - IL BRIVIDO BLU - LA BELLA ADDORMENTATA
scrittore famoso anche perchè i suoi libri sono stati portati sullo scheemo e il suo Lew Archer interpretato da Paul Newman. i film non mi son piaciuti, ma i libri capolavori. pure detective style.

EVELYN PIPER - BUNNY LAKE E' SCOMPARSA
altro libro portato sul grande schermo. il film stenta, ma il libro merita. non è un noir ma vi fa stare fino all'ultimo col dubbio.

DEREK RAYMOND - QUANDO CALA LA NEBBIA - IL MIO NOME ERA DORA SUAREZ
non imprescindibile, ma le sue storie si leggono bene. non aspettatevi miracoli però.

CORNELL WOOLRICH.
Praticamente tutto. un genio

Poi in ordine sparso posso consigliare questi scrittori più o meno famosi che vagano tra l'hard-boiled, le gang story e tante altre cose.
JOHN CHEEVER
HUGUES PAGAN
JAMES LEE BURKE - la serie Robicheaux impersonata da Tommy Lee Jones in un film
CHESTER HIMES
ELMORE LEONARD un maestro assoluto
WALTER MOSLEY scrive di tutto anche fantascienza.
JIM THOMPSON ha forse bisogno di presentazioni?
JOE R. LANSDALE per me godimento puro. scrive tra il pulp e il western. ho letto tutto di lui. famosa la serie Hap&leonard di cui han fatto una mini-serie da dimenticare.

KURT VONNEGUT un geniaccio che scrive di tutto e che va sempre letto
RICHARD YATES romanzi immersi nel quotidiano americano Revolutionary Road ne han tratto un film.

Avatar utente
apache70
Utente
Messaggi: 587
Iscritto il: 25/05/2016, 8:02

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda apache70 » 16/03/2020, 13:38

Io volo sia con elicotteri che aerei rc, ho iniziato con gli scafi elettrici poi a scoppio e poi piano piano....
Ora questo hovercraft più che altro è un passatempo,visto che al momento ho messo un po' da parte i Gunpla, comunque se ti interessano ne vendono anche in kit solo da assemblare a costi accessibili e sono lunghi circa 60 cm.
Qui ne vedi qualcuno https://modelhovercraft.co.uk/ocart/ al kit devi aggiungere motore e regolatore che se vuoi vendono sempre loro.
Quando udrai un fragor a mille decibel........

Avatar utente
Vonhellasbrig
Utente
Messaggi: 769
Iscritto il: 30/05/2016, 20:01

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda Vonhellasbrig » 16/03/2020, 14:05

Ho provato con gli eli a doppia elica ma non ho pollici e l effetto wc mi ha demoralizzato. Volavo bene con un robo cinese di pessima fattura che mi ha regalato più divertimento di altri con marchi più blasonati. Purtroppo distrutto dal cane di un amica che l ha azzannato al volo. Fortuna il cane non si è fatto niente. Anche un aereo acrobatico tre canali è stato divertente fino a che è rimasto su un albero. Ma tutta roba da poco

Avatar utente
Vonhellasbrig
Utente
Messaggi: 769
Iscritto il: 30/05/2016, 20:01

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda Vonhellasbrig » 16/03/2020, 14:06

Grande waldy grazie per l elenco


Avatar utente
Shiba
Utente
Messaggi: 2688
Iscritto il: 27/05/2016, 16:03

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda Shiba » 16/03/2020, 14:41

@waldaster
Grazie della lista wal!

Avatar utente
Pharoid with Tardis
Utente
Messaggi: 345
Iscritto il: 16/09/2018, 14:07

Re: Quaranteno nun te temo (ovvero di come Ammazzare il tempo nel bel mezzo di una pandemia)

Messaggioda Pharoid with Tardis » 16/03/2020, 14:55

Anch'io ringrazio Netflix e aggiungo Amazon Prime TV, grazie alle quali ho potuto assorbire un gran quantitativo di serie e film che agognavo vedere.
Mentre faccio le pulizie ascolto 2 audiolibri che alterno fra loro, sto per finire "Ma gli androidi sognano pecore elettriche" di Pilip K. Dick e quel che ho cominciato proprio 10 giorni fa, cioè "2062 Odissea tre" di Arthur C. Clarke.
Lavo, non stiro e mi preparo da mangiare per il pranzo, ricorrendo a Just Eat per la cena... non sempre, altrimenti mi sveno.
Durante il cazzeggio, scrivo post su sue Social Network.
Su Twitter seguo le "cose di lavoro".
Su Facebook da circa tre giorni sto postando una mia graduatoria di apprezzamento riguardante le sigle degli anime anni '80-'90.
Al momento sono arrivato al ventesimo post(o).
Giovedì finiranno le ferie, quindi si tornerà al lavoro... mannaggia.
Geronimoooooooooooooooo


Torna a “OFF TOPIC”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti