[RECENSIONE] Bandai GX-66 : Trider G-7

Forum dedicato alle recensioni dei vari modelli e ai vostri Unboxing
Avatar utente
kengiu
Moderatore Globale
Messaggi: 14820
Iscritto il: 16/05/2016, 22:48

[RECENSIONE] Bandai GX-66 : Trider G-7

Messaggioda kengiu » 15/03/2017, 22:44

Bandai dopo anni di attesa fa finalmente uscire il Soc del Trider G7!

Trider G7 (無敵ロボトライダーG7 Muteki Robo Toraidaa Jii Sebun?), ovvero "L'invincibile robot Trider G7", è un anime, di genere mecha, prodotto nel 1980 dalla Sunrise e creato da Hajime Yatate. La serie si compone di 50 episodi ed è stata trasmessa per la prima volta in Italia da alcune TV locali nel 1981.Il robotViene pilotato da Watta e può assumere tre diverse configurazioni:

la configurazione Nave:

1) Watta usa il Trider come astronave per muoversi nello spazio. Spesso, con tale configurazione, si aggancia alla Trider Navetta per percorrere il lungo tragitto verso il luogo della battaglia. Per trasformarsi da nave a robot Watta urla: "Mutamento cosmico G7!" oppure "Cambiamento cosmico! Trider G7!

2)a configurazione Robot: Watta pilota il robot antropomorfo per combattere i mostri inviati da Ondron

3)la configurazione carro armato: il robot trasforma gli arti inferiori in cingoli armati per muoversi su particolari superfici o affrontare determinate mission

LA SCATOLA:

Lunghezza:44cm
Altezza:30cm
Profondita':18cm

Immagine

Immagine Immagine Immagine

Alcune specifiche riguardo il prodotto:

Altezza: 240 mm circa

Materiali: ABS, PVC, Die-cast

Descrizione:

Dalla serie Muteki Robo Trider G7 (L’invincibile robot Trider G7), anime prodotto nel 1980 dalla studio Sunrise, arriva nella linea Soul of Chogokin il mecha protagonista della serie, il Trider G7.

La figure può riprodurre le sette trasformazioni (combinazioni) del robot:

Trider Hawk;
Trider Mobile;
Trider Marine;
Trider Cosmic;
Trider Eagle;
Trider Beagle (Caterpillar);
Trider Fortress.
Le prime tre trasformazioni vengono effettuate con la sola testa!

Incluso anche il Trider Shuttle al cui interno può essere alloggiato il Trider Caterpillar. Inoltre il Trider Shuttle può essere agganciato al corpo principale del Trider per poter ricreare la Trider Fortress, con una lunghezza di ben 440 mm circa.

Inclusa anche una base speciale per poter riporre le varie armi, e per di più anche la parte superiore dell’hangar dove è alloggiata la testa del Trider, e può essere facilmente aperto e chiuso per poter riprodurre la scena della fuoriuscita del Trider G7.

IL CONTENUTO DELLA SCATOLA:


Nella scatola troviamo due blister , uno di plastica contenenti tutte le armi del tridet G7 e uno piu' grande in polistirolo dove troviamo il robot , il Carro Armato el o Shuttle!

Contenuto Confezione:

1x Figure Trider G7;
1x Trider Shuttle;
1x Trider Caterpillar;
1x Testa opzionale;
1x Parte frontale del volto opzionale;
Mani opzionali;
Varie armi (Trider Javelin, Trider Cutter, Trider Chain, Trider Lure, Trider Beam Cannon, Trider Saber);
1x Base Armi.

IL BLISTER DI PLASTICA CON TUTTE LE ARMI:

Immagine

Immagine Immagine Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Immagine

Immagine Immagine Immagine Immagine

IL ROBOT:

Immagine

Il robot si presenta gia' completo e montato(ali a parte!),mi ha piacevolmente stupito il peso di questo modello che si aggira sui 730 grammi circa , lo snodo della caviglia tanto bistrattato dal vivo sembra non essere malvagio e la soluzione tecnica buona . Il metallo presente nel robot e' situato prevalentemente nel busto e gambe!

LE ARTICOLAZIONI E SNODI:


LA TESTA


Le teste presenti come da descrizione sono due, una standard e una trasformabile,entrambe ben proporzionate tra loro,vanno agganciate sul robot tramite un piccolo perno il cuale permette alla testa una buona posabilita',volendo la si puo' girare a 360°

TESTA TRASFORMABILE:

Immagine Immagine Immagine

Immagine

TESTA STANDARD:

Immagine

LE BRACCIA,GAMBE E CAVIGLIE:


Le braccia sono ancorata al busto tramite uno snodo a scatto,snodo che aumenta notevolmente la mobilita' dell'arto,anche il braccio ha un'articolazione apposita che volendo lo fa' ruotare di 360°,mentre il gomito puo' piegarsi di 180° ciirca:

Immagine Immagine Immagine

E da un po' che non si vedevano le mani articolate(stile kit gundam)in un soc,le ritroviamo qui nel tryder,le mani presenti nel robot possono rientrare nell'avambraccio per essere sostituite da quelle fisse nel caso si volesse assumere pose diverse e caratteristiche dell'anime,soluzione tecnica usata se non erro in altri casi e se la memoria non mi inganna nel gx-31!

Immagine

La soluzione tecnica usata per le caviglie, inizialmente han lasciato un po' perplesso tutti , devo dire che dal vivo l'effetto non e' cosi' negativo , i piedi permettono al robot di avere buona stabilita' e a priori e' l'unico modo che Bandai aveva per estendere i piedi e per trasformare il robot nelle varie modalita',sono abbastanza rigide cosa ad esempio assente nel vultus che soffre molto della scarsa rigidita' delle sue caviglie , la soluzione tecnica scelta da bandai insomma con i giusti compromessi e' utile a molte cose

Immagine Immagine

IL BACINO E FULCRO DELLA TRASFORMAZIONE:


Il bacino e le soluzioni tecniche usate da bandai in questa zona del robot sono per me il fulcro che permette a tryder le molte trasformazioni,alcune sono riprese da altri gx tipo l'allungamento delle gambe simile a quella del gx 45,in pratica le gambe possono scorrere sull'asse centrale che vien fuori quando si comincia la trasformazione in astronave allargando le spalle per poi ruotarle su di un 90°, vi e' anche lo snodo a scatto simile a quello della spalla del braccio che permette di ruotare le gambe!

Immagine

ALCUNE FOTO DEL TRYDER G 7

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine

TRYDER ASTRONAVE

Immagine

La trasformazione e' abbastanza semplice si comincia col rimuovere l'aquila dal petto per poi sganciare le spalle dal busto con un movimento ad uscire, successivamente ruotare le braccia sul petto e agganciarle!

Immagine

ECCO LE FOTO DELLA MODALITA' ASTRONAVE:

Immagine

Immagine Immagine Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine

Lo Shuttle e' praticamente tutto in plastica,ben dettagliato ma veramente troppo leggero,per rendere una uscita il top a mio avviso bandai deve migliorare nella cura di questi accessori,almeno i piu' importanti!

Immagine Immagine Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

TRYDER ASTRONAVE 2


Onestamente questa manco la ricordavo Anche qui la trasformazione e' abbastanza semplice, basta ruotare le gambe' di 180° e' agganciarle negli appositi incastri,va detto che in questo caso ci vuole un po' di pazienza nel trovare il giusto assetto tra gambe ed agganci in questa modalita' deve essere usata la testa trasformabile!

Immagine Immagine Immagine

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Trider Configurazione Carro Armato


Il Trider può convertirsi anche in carro armato: dalla navetta viene lanciato il modulo cingolato e il robot, dopo una breve trasformazione, vi si aggancia per formare un tank da battaglia!Il tank fornito da bandai e' anch'esso tutto in plastica,la gomma o plastica dei cingoli mi ha lasciato perplesso,devo dire che dai cingoli del getter 3 del gx 06 bandai non e' progredita affatto!

Immagine Immagine

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

GLI ACCESSORI:


Gli accessori del modello ci sono un po' tutte,ben realizzate sono tutte in plastica,i dettagli ci sono e' bandai non se dimenticata di realizzarli esempio?Il Cannone a raggi polarizzanti puo' essere agganciato alla cintura,Il Dardo del Trider e' uguale all'anime stessa cosa per il Trider Chain,per le lame bandai ha realizzato un paio di mani apposite insomma c'e da divertirsi!

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Lo stand del trider e' semplice da montare ed utile per contenere tutte le armi,bandai ha cercato di accontentare i nostalgici dell'anime con una piccola chicca quale simulando la partenza del robot dal parco,c'e da dire c'e si sono dimenticati di mettere la targhetta!!

Immagine Immagine Immagine

C'e da dire subito che e' lui,il robot e' il trider dell'anime,pesante e ben fatto quindi nulla da dire su questo,non ho trovato sbavature di colore e la pettorina dell'aquila si incastra bene,gli accessori ben realizzati,la cosa che mi ha fatto un po' storcere il naso sono lo shuttle e il tank realizzati un po' superficialmente a mio avviso,comunque un'uscita che bandai aveva in programma da anni e forze gia' in cantiere,il risultato e' buono,ottimo rispetto agli ultimi GX della linea.Per chi ama questo mecha il gx-66 e' da avere assolutamente!!!

Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
etnad
Utente
Messaggi: 5448
Iscritto il: 25/05/2016, 7:54

Re: [RECENSIONE] Bandai GX-66 : Trider G-7

Messaggioda etnad » 15/03/2017, 22:56

super mega recensione! Grande Giust!

Avatar utente
kengiu
Moderatore Globale
Messaggi: 14820
Iscritto il: 16/05/2016, 22:48

Re: [RECENSIONE] Bandai GX-66 : Trider G-7

Messaggioda kengiu » 15/03/2017, 23:18

grazie dante !

Avatar utente
fred77
Utente
Messaggi: 1880
Iscritto il: 26/05/2016, 16:23

Re: [RECENSIONE] Bandai GX-66 : Trider G-7

Messaggioda fred77 » 18/03/2017, 22:07

Un SOC che da solo "vale il prezzo del biglietto"

Avatar utente
TommyGo!!
Utente
Messaggi: 3377
Iscritto il: 25/05/2016, 13:53

Re: [RECENSIONE] Bandai GX-66 : Trider G-7

Messaggioda TommyGo!! » 19/03/2017, 0:03

Bella recensione Giustino....complimenti!!!
Modello, secondo me, fatto benissimo e tecnicamente spettacolare, con le 7 trasformazioni....;)
Bandai, in questo settore, è la regina incontrastata.....modello impeccabile molto posabile....
...da avere assolutamente....;)
...la mia piccola collezione.... ;)
http://www.gokin.it/forum/viewtopic.php?f=112&t=1797
http://metalrobot.forumfree.it/?t=67019347

Avatar utente
frizio
Utente
Messaggi: 2547
Iscritto il: 25/05/2016, 22:02

Re: [RECENSIONE] Bandai GX-66 : Trider G-7

Messaggioda frizio » 19/03/2017, 11:58

Complimenti ken!
Ma poi....trider g 7 ma le trasformazioni totali non sono 8?

Avatar utente
alibalbà
Utente
Messaggi: 745
Iscritto il: 25/05/2016, 20:15

Re: [RECENSIONE] Bandai GX-66 : Trider G-7

Messaggioda alibalbà » 19/03/2017, 21:45

Just complimenti per la dettagliatissima rece!
quasi quasi ne compro un altro :D


Torna a “LE VOSTRE RECENSIONI - UNBOXING”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti