[Recensione] Zona Hobby: Big Shooter & Hiroshi Shiba “Kotetsu Jeeg” ZPRO-02


Share

Questa sera vi mostriamo la recensione (realizzata dal nostro utente e collaboratore Fredd77/Davide) del  ZPRO-02 Big Shooter prodotto da Zona Hobby . Si tratta dell’ l’iconico velivolo affidato alla guida di Miwa, l’assistente del defunto professor Shiba, grazie al quale Hiroshi Shiba può trasformarsi nel possente Koutetsu Jeeg. Realizzato in metallo e plastica per un peso di ben 700gr misura le seguenti dimensioni : 16 cm di Lunghezza x 16 cm di Larghezza . Nella confezione è compresa la basetta da esposizione ed una miniatura di Hiroshi in metallo alta 10cm. Hiroshi Shiba viene raffigurato mentre si appresta a trasformarsi dalla forma umanoide nella stesta di Jeeg. Per la miniatura sono comprese una basetta per esporlo separatamente ed un supporto agganciabile alla base del Big Shooter per comporre un diorama d`effetto . Il modello è stato esposto in anteprima allo stand della Art Storm durante il Wonder Festival Winter 2019 , una mostra che si è volta il 10 Febbraio 2019 presso il makuhari messe (halls 1-8 , Tokyo) .

La Recensione del Big Shooter & Hiroshi Shiba “Kotetsu Jeeg” ZPRO-02

Ed eccoci arrivati alla seconda uscita, dopo il Jeeg robot, del Big Shooter ZPRO-02!
Dopo una lunga attesa, sui cui è inutile soffermarsi, visto che si è parlato più volte dei tempi di Hl-Pro, andiamo a vedere questa uscita tanto attesa, in dettaglio.
Confezione:
Lo scatolo si presenta avvolto con una protezione in plastica trasparente. Svolge anche una funzione di antigraffio per i puristi e collezionisti più esigenti.
Questi i dati: larghezza 30 cm – altezza 25 cm – profondità circa 12,8cm. Belli i colori e la presentazione grafica, sia nel frontale che nel retro.

All’interno del box, è presente un semplicissimo foglio illustrativo.. Niente di che, tanto il modellino non ha bisogno di chissà quali istruzioni, ma come sempre, sarebbe gradita illustrazione a colori.

Contenuto : 

l modellino e tutti gli accessori presenti nella confezione, sono alloggiati imbustati dentro un classico contenitore di polistirolo. Il tutto non rischia di subire sballottamenti, complici i pratici e funzionali fermi all’interno della confezione e coperchi, sempre fatti in polistirolo.

Iniziamo dalla statuetta di Hiroshi Shiba : realizzata interamente in diecast, ha un peso notevole, ci si accorge subito una volta tenuta fra le mani, e lo dimostra anche il peso di ben 107g. 8-)

Anche la parte centrale del Big Shooter ha un peso notevole. Alla bilancia abbiamo 115g. Il diecast è nella parte superiore, inclusi ovviamente i magneti al suo interno. Verniciatura perfetta, nessun tipo di sbavatura o altro da segnalare. Non è presente alcun meccanismo particolare. Semplicemente, basta agganciare le due “pinne” o “canoe” laterali, tramite dei magneti. Tutto risulta molto semplice e intuitivo. Sentire il “clack” dell’aggancio, dà sempre una certa soddisfazione!

Presente tra gli accessori, una immancabile basetta espositiva, sostegni per le varie pose, due set di pugni (fly pose) e una piccola testa nera di Jeeg, inseribile nella basetta, qualora si voglia esporre Hiroshi a parte.

Ed ecco il Big Shooter tramite supporto per una fly pose. Si può notare una colorazione pressochè perfetta e lucida, senza difetti e fedele all’anime.

Nella foto sotto, come già accennato, un esempio di esposizione sempre in modalità fly pose, di Hiroshi davanti al Big Shooter. Le possibilità sono molteplici, ed è disponibile anche il classico “braccio” mobile che permette di posizionare a piacimento la statuetta che però, va maneggiata con cura, in quanto ha un peso elevato ed è facile che possa cadere. Bisogna disporla con calma.

iroshi dispone di due set di pugni, uno normale come si vede in foto e uno con delle scariche magnetiche che simulano la trasformazione. La statuetta, è di color grigio, proprio per simulare la trasformazione nell’anime che tutti ricordiamo. C’è da dire che la statua è veramente ben dettagliata e realizzata. Una bella chicca. Presenti in foto, tutti i supporti, carina la basetta circolare con il nome di Hiroshi, in pieno stile “Jeeg”!! ;)

Il retro in dettaglio, notare come dalle foto, almeno nella mia copia, non vi sia alcun tipo di difetto o sbavatura di vernice o altro..

Confronto con il Big Shooter Cm’s :

Foto che affianca i due prodotti. Ovviamente il BS della Cm’s, è più grande, ma ad un occhio attento, si può notare come la verniciatura sia assolutamente pulita e uniforme nello Zpro-02, mentre il Cm’s, ha anche delle plastiche verniciate in pasta. Sono due prodotti differenti, il Cm’s permette di aprire le “canoe” laterali e la parte centrale, per alloggiare i vari pezzi del relativo “Jeeg Cm’s o Arcadia”.

E’ possibile mettere il Jeeg Zpro-01, sopra al Big Shooter, ma la posa risulta molto precaria e instabile, complice il modellino, di piccole dimensioni che non consente una posa sicura. Il Jeeg cm’s invece, ha sotto i piedi, delle gommine che aumentano il grip e limitano il rischio di scivolamento o caduta, ma rimane sempre una posa da realizzare con estrema attenzione. Visti i pezzi calamitati, non vorrete ritrovarvi il jeeg zpro disunito e sparso nella vetrina. :o :D

Dati tecnici:

Misure BS: Dalla punta della canoa anteriore al retro: 15,8 cm circa;
Larghezza: partendo dall’estremità delle ali: 16 cm;
Altezza: da terra alle alette inferiori, zona reattori: circa 6 cm.
Parti in diecast rilevate: magneti, ali (parte color arancio), corpo centrale – parte superiore (in blu e rosso).
Peso del Big Shooter: circa 317g
Prezzo: circa 120/129€

Conclusioni-considerazioni finali:

Abbiamo aspettato tanto per questa uscita, fin troppo, questo senza dubbio, ma meglio aspettare, piuttosto che poi ritrovarsi un prodotto non all’altezza delle aspettative. E’ da lodare l’impegno nella realizzazione e proposta da parte del titolare di ZH, di un modellino per noi italiani, da sempre amatissimo. Ricordiamoci che qualche anno fa, quando non c’era nemmeno il Big Shooter Cm’s e questo Zpro, il vintage della Takara, era un mito incrollabile nel settore vintage e aveva ormai raggiunto prezzi vertiginosi. Pertanto è un’uscita che farà felici, tutti gli amanti del Jeeg robot d’acciaio in particolare. Il Big Shooter è realizzato in modo semplice, non ci sono meccanismi apribili, solo le due pinne laterali che si agganciano tramite dei magneti estremamente solidi. Verniciatura perfetta, nessuna sbavatura presente nella copia oggetto della recensione, che rispecchia quanto visto e ricordiamo nell’anime. Completa il quadro, una degna dotazione di accessori, con una pratica e funzionale basetta espositiva, la statuetta di Hiroshi che simula la trasformazione, due paia di pugni, una piccola testa decorativa e supporti per le fly pose.
Vale l’acquisto? Sembra ombra di dubbio, Hl Pro ancora una volta, ha fatto un bel lavoro, certo, nulla di complicato, anzi fin troppo semplice per le possibilità dell’azienda, ma l’idea ricordiamolo, parte tutta da Sandrini, dotazione accessori inclusa. Personalmente, avrei gradito la possibilità di qualche aggiunta, ad esempio, la miniatura della moto di Hiroshi, ma forse è un progetto “in cantiere”? :D Vedremo con il prossimo ZPRO 03. Poteva costare meno? Su questo punto, ognuno continua a dire la sua nel relativo topic, ma come per ogni modellino, il fattore “prezzo”, è sempre oggetto di dibattiti e opinioni differenti. Teniamo presente che in tempi in cui “tutto aumenta” a livello collezionistico, con poco più di 100€, ci si porta a casa “un pezzo di storia” del JEEG ROBOT D’ACCIAIO, una pietra miliare dell’animazione robotica del maestro Go Nagai, che in Italia, è ormai diventato leggenda.
Non mi resta che ringraziarvi ed augurarvi buon divertimento e buona navigazione su http://www.gokin.it!

Share

kengiu

Informazioni su kengiu

Ho cominciato collezionando e leggendo i manga ai tempi della defunta granata press che ai tempi pubblicava le serie di Ken il Guerriero e i cavalieri dello Zodiaco, serie che avevo apprezzato in TV da piccolo. Col passare del tempo ad anime e manga si è aggiunta la passione per i modellini, in collezione cerco di avere i personaggi della mia infanzia ma anche quelli che seguo nelle serie anime e film che escono ad oggi. Anime, Manga e robot e una sana dose di follia è quello che mi accompagna ogni giorno!