[Mostre e Eventi] Tamashii Features 2020 : DX 04 Soul of Chogokin Vultus V


Share

La Bandai ha esposto al Tamashii Features 2020 , un evento che si svolgerà sabato 4 luglio e domenica 5 luglio 2020 , il nuovo DX 04 Soul of Chogokin Vultus V . Si tratta dell’iconico robot tratto da Vultus 5 (超電磁マシーン ボルテスChōdenji Mashīn Borutesu Faibu)  una serie  anime di genere fantascienza mecha del 1977. Realizzato in materiali misti (Abs , Pvc , Metallo ecc) misura un’altezza complessiva di 36 centimetri . Dopo il Soul of Chogokin GX-31 , il Soul of Chogokin GX-31 Volt in box e il Soul of Chogokin GX-31 (40TH Anniversary) il colosso giapponese ha quindi deciso di rilanciare sul mercato il robot “Macchina Superelettromagnetica Voltes V” in questa nuova versione DX, la quale è decisamente più grande, più dettagliata e molto più accessoriata delle precedenti versioni S.o.c. . Come il DX 03 Soul of Chogokin Combattler V di cui copia molte caratteristiche anche il DX 04 Soul of Chogokin Vultus V sarà dotato anche di luci a led ed effetti sonori (si potranno sentire in totale  27 suoni tra cui 5 tipi di canzoni èremendo i numeri presenti sul display stand). All’interno della confezione saranno presenti i seguenti modelli (trasformabili) : Cruiser (Volt Cruiser – ボルト・クルーザー) pilotato nella serie da Michel Go (Kenichi Gō) si trasforma nella testa del Vultus , Bomber (Volt Bomber – ボルト・ボンバー) pilotato nella serie da Gepi Mei (Ippei Mine) si trasforma nelle spalle e le braccia del Vultus , Lander (Volt Lander – ボルト・ランダー) pilotato nella serie da Sonya Okanin (岡めぐみ Megumi Oka) si trasforma nei piedi del Vultus , Panzer (Volt Panzer – ボルト・パンザー) pilotato nella serie da Ivan Go (Daijirō Gō) si trasforma nel busto del Vultus e Frigate (Volt Frigate – ボルト・フリゲート) pilotato nella serie da Carl Go (Hiyoshi Gō) si trasforma nelle gambe del Vultus .Proprio come avviene nell’anime le 5 navette possono unirsi tra loro e formare il gigantesco Vultus V . Come potete vedere dalle immagini nonostante le dimensioni il modello una volta assemblato può ricreare tutte le sue pose iconiche e quindi tutte le scene viste nella serie . Come caratteristica della line DX Chogokin anche il Vultus V sarà dotato di diversi accessori e parti opzionali . Nello specifico nella confezione oltre ai 5 veicoli che formano il Vultus il colosso nipponico include : diverse mani intercambiabili , Catena Spaziale (Chain Knuckle – チェーンナックル) , Torpedini Antimateria o Torpedini Solari o Missili Solari o Missili megatronici , Vultus Bazooka (Voltes Bazooka – ボルテスバズーカ) , l’iconica Excalibur (Tenkuuken – 天空剣) e una basetta a tema che ricorda molto la base Big Falcon (Big Falcon – ビッグファルコン) che può raccogliere tutti gli accessori e i 5 veicoli . Con la base possiamo anche ricreare l’attacco più potente del Vultus V che consiste nell’alzare l’Excalibur (Tenkuken) al cielo e successivamente colpire il nemico formando l’iconica V . Ricordiamo che il DX 04 Soul of Chogokin Vultus V è stato esposto in anteprima durante il il Tamashii Nation 2019, un evento che si è svolto dal 25 al 27  Ottobre 2019 presso l’UDX 2F AKIBA_SQUARE di Tokyo insieme al  DX Soul Of Chogokin Drago Spaziale “Gaiking” .

E’ possibile preordinare il nuovo DX 04 Soul of Chogokin Vultus V da Chōdenji Mashīn Borutesu Faibu al prezzo di  59,000 yen . Sarà distribuito nel mese di Dicembre 2020 .

 

Share

kengiu

Informazioni su kengiu

Ho cominciato collezionando e leggendo i manga ai tempi della defunta granata press che ai tempi pubblicava le serie di Ken il Guerriero e i cavalieri dello Zodiaco, serie che avevo apprezzato in TV da piccolo. Col passare del tempo ad anime e manga si è aggiunta la passione per i modellini, in collezione cerco di avere i personaggi della mia infanzia ma anche quelli che seguo nelle serie anime e film che escono ad oggi. Anime, Manga e robot e una sana dose di follia è quello che mi accompagna ogni giorno!