[Info e Preordini] Skytube: Ai Saeki black wedding ver. “Fault!!” Cover Illustration Tony


Share

Aperti in rete oggi, 10 Ottobre 2018, dalla Skytube i preordini per la nuova statua dedicata a Ai Saeki black wedding ver. per la collana: H“Fault!!”. La giovane, basata su un’illustrazione creata dalla matita di Tony, è scolpita abilmente in scala 1/6, sotto la supervisione di  Mr. Fukasaki Huma, dall’artista EGG. Ricca di dettagli finemente cesellati gode di un’ottima e precisa decorazione stesa dal reparto verniciatura della stessa Skytube. Quest’ultima per mezzo di un insieme di lumeggiature e ombreggiature ne esalta i dettagli e le graziose forme. La statua, realizzata interamente in PVC e ABS, misura un’altezza complessiva di circa 11,5 cm e ci mostra la sexy Ai Saeki in questa sensuale e accattivante posa che lascia ben poco all’immaginazione. Dotata di alcune parti opzionali e ad una seconda testa alternativa la statua potrà essere esposta in diverse versioni. Infine grazie al classico sistema cast-off sarà possibile esporre la giovane anche senza veli rendendola cosi sicuramente più adatta ad un pubblico adulto.

Ai Saeki black wedding ver. prodotta dalla Skytube è preordinabile al prezzo di 15.894 yen. Sarà distribuita a partire dal mese di Maggio 2019.

Share

Gettermachine

Informazioni su Gettermachine

Credo che il modellismo abbia fatto sempre parte del mio DNA, ricordo infatti che sin da piccolo avevo la passione di lavorare con degli attrezzi, costruire oggetti, aprire giocattoli per verificare come fossero fatti al loro interno e per capirne il loro funzionamento. A consacrare questa mia passione fu una macchinina radiocomandata con motore a miscela che mi fu regalata per il mio decimo compleanno nel lontano 1986. Negli anni, questa mia passione si è sempre più consolidata fino ad abbracciare diversi settori modellistici e collezionistici, gokin, A/F, prop repliche, busti, auro r/c etc. Dal 1991 sono sulla rete come vortice11 e gettermachine, e dal 2006 ho dato vita al forum MetalRobot e ai siti gokin.it, metalrobot.it e onroadrc.it!

Lascia un commento