[Info e Preordini] Kotobukiya: Rogue & Gambit “X-Men 1992” Statue 2-Pack 1/10 ARTFX+


Share

Dopo averle annunciate nella giornata di ieri la Kotobukiya apre oggi, 7 Agosto 2018, i preordini per le nuove statue di Rogue e Gambit. Tratte dal titolo “Insuperabili X-Men” (X-Men 1992), una serie animata della Fox Kids basata sugli eroi dei fumetti Marvel Comics, saranno inserite nella prolifica linea ARTFX+. Rogue, il cui vero nome è Anna Marie, è una mutante capace attraverso il semplice contatto epidermico, di assorbire l’essenza comprendente la personalità, la memoria e le caratteristiche fisiche di chiunque tocchi e nel caso di individui dotati di superpoteri di tutte le loro abilità. Gambit, il cui vero nome è Remy Etienne LeBeau, è invece un mutante avente l’abilità di caricare il proprio corpo e oggetti, spesso carte da gioco, di energia bio-cinetica prodotta dal suo stesso organismo. Scolpite entrambi in scala 1/10, dalle abili mani degli artisti Ikkei Sanekata (Gambit) e Keita Misonou (Rogue), misurano le seguenti altezze: Gambit 19 cm e Rogue 22 cm. Realizzate interamente in PVC e ABS presentano il classico design e la classica colorazione vintage dei fumetti degli anni 90. 

Rogue & Gambit Statue 2-Pack per la linea ARTFX+ della Kotobukiya da “X-Men 1992” è preordinabile al prezzo di 10.260 yen. Sarà distribuito a partire dal mese di Gennaio 2019.

Share

Gettermachine

Informazioni su Gettermachine

Credo che il modellismo abbia fatto sempre parte del mio DNA, ricordo infatti che sin da piccolo avevo la passione di lavorare con degli attrezzi, costruire oggetti, aprire giocattoli per verificare come fossero fatti al loro interno e per capirne il loro funzionamento. A consacrare questa mia passione fu una macchinina radiocomandata con motore a miscela che mi fu regalata per il mio decimo compleanno nel lontano 1986. Negli anni, questa mia passione si è sempre più consolidata fino ad abbracciare diversi settori modellistici e collezionistici, gokin, A/F, prop repliche, busti, auro r/c etc. Dal 1991 sono sulla rete come vortice11 e gettermachine, e dal 2006 ho dato vita al forum MetalRobot e ai siti gokin.it, metalrobot.it e onroadrc.it!