[Info e Preordini] Progress: Mayuri Maliani “PEACH Maid Figure Series” Original Character


Share

Aperti in rete dalla Progress i preordini per la nuova statua di Mayuri Maliani tratta dalla tavola originale creata dal fumettista, illustratore e character designer giapponese Matsuryu. Prodotta in collaborazione con la NATIVE appartiene alla collana: Peach Maid Figure Series. Scolpita in scala 1/8, dalle abili mani del modellista Tokura (knead), misura un’altezza complessiva di 19 cm. Ricchissima di dettagli finemente cesellati gode di un’ottima e precisa decorazione, la quale per mezzo di un insieme di lumeggiature e ombreggiature ne mette in rilievo la generose forme e i volumi. La statua ci mostra la giovane Mayuri Maliani in questa particolarissima posa, la quale non ha certo bisogno di essere descritta, mentre indossa dei succinti abiti che ricordano molto da vicino una divisa da domestica. All’interno della confezione saranno presenti una base espositiva, la statua realizzata in PVC e ABS e alcune parti opzionali alternative per la barte inferiore del busto. Grazie al sistema cast-off sarà possibile esporre la giovane senza veli.

La statua di Mayuri Maliani per PEACH Maid Figure Series di Progress è preordinabile al prezzo di 14.000 yen. Sarà distribuita da NATIVE a partire dal mese di Dicembre 2018.

Share

Gettermachine

Informazioni su Gettermachine

Credo che il modellismo abbia fatto sempre parte del mio DNA, ricordo infatti che sin da piccolo avevo la passione di lavorare con degli attrezzi, costruire oggetti, aprire giocattoli per verificare come fossero fatti al loro interno e per capirne il loro funzionamento. A consacrare questa mia passione fu una macchinina radiocomandata con motore a miscela che mi fu regalata per il mio decimo compleanno nel lontano 1986. Negli anni, questa mia passione si è sempre più consolidata fino ad abbracciare diversi settori modellistici e collezionistici, gokin, A/F, prop repliche, busti, auro r/c etc. Dal 1991 sono sulla rete come vortice11 e gettermachine, e dal 2006 ho dato vita al forum MetalRobot e ai siti gokin.it, metalrobot.it e onroadrc.it!