[Info Preordini] Chronicle Collectibles: Pachycephalosaurus “The Lost World: Jurassic Park” Statue


Share

Aperti in rete oggi, 14 Giugno 2018, dalla Chronicle Collectibles i preordini per la maquette del Pachycephalosaurus tratto da “The Lost World: Jurassic Park” (Il mondo perduto – Jurassic Park). E’ un film del 1997 diretto da Steven Spielberg, sequel di Jurassic Park e ispirato al romanzo Il mondo perduto di Michael Crichton. La Chronicle Collectibles nella figura di Paul Francis, direttore creativo dell’azienda, ha spiegato che il modello è stato ottenuto grazie ad un calco fatto alla maquette di scena creata dalla Stan Winston Studios e gentilmente prestata alla stessa Chronicle Collectibles da Bobby DeLuca. In questo modo è stato possibile produrre un modello perfettamente sovrapponibile alla sua controparte originale presente in alcune scene del film. La statua, realizzata interamente in resina e materiale acrilico (gli occhi del modello), misura un’altezza complessiva di 48,2 cm x 17,8 cm di larghezza x 78,7 cm di lunghezza. Decorata con abile maestria dal team della Chronicle Collectibles sarà dotata di una basetta espositiva a tema.

Pachycephalosaurus Maquette da “The Lost World: Jurassic Park” della Chronicle Collectibles è preordinabile al prezzo di 400 usd. Sarà distribuito tra i mesi di Gennaio/Marzo 2019.

Share

Gettermachine

Informazioni su Gettermachine

Credo che il modellismo abbia fatto sempre parte del mio DNA, ricordo infatti che sin da piccolo avevo la passione di lavorare con degli attrezzi, costruire oggetti, aprire giocattoli per verificare come fossero fatti al loro interno e per capirne il loro funzionamento. A consacrare questa mia passione fu una macchinina radiocomandata con motore a miscela che mi fu regalata per il mio decimo compleanno nel lontano 1986. Negli anni, questa mia passione si è sempre più consolidata fino ad abbracciare diversi settori modellistici e collezionistici, gokin, A/F, prop repliche, busti, auro r/c etc. Dal 1991 sono sulla rete come vortice11 e gettermachine, e dal 2006 ho dato vita al forum MetalRobot e ai siti gokin.it, metalrobot.it e onroadrc.it!

Lascia un commento