[Info e Preordini] Kotobukiya: 4-LOM Star Wars Bounty Hunter 1/10 Statue ARTFX+


Share

Aperti in rete oggi, 7 Maggio 2018, dalla Kotobukiya i preordini per la nuova statua in PVC e ABS del cacciatore di taglie 4-LOM. Si tratta di un ex steward droide, tratto dall’universo espanso di Guerre stellari, modificato da Jabba the Hutt per renderlo più pericoloso dopo un problema nella programmazione che gli ordinò di rubare tutti i beni dei passeggeri sull’astronave di lusso in cui prestava servizio. Scolpita in scala 1/10, dalle abili mani degli artisti dell’azienda, sarà inserita nella linea ARTFX+ Star Wars Bounty Hunter. Ricca di dettagli finemente scolpiti gode di un’ottima e precisa decorazione con effetto weathering e ci mostra il Bounty Hunter droide, con il corpo simile a quello di C-3PO, in questa posa semplice mentre tiene nella mano destra il suo iconico fucile laser.

La statua di 4-LOM tratta da Star Wars per la linea ARTFX+ Star Wars Bounty Hunter della Kotobukiya è preordinabile al prezzo di 89.99 usd. Sarà commercializzata a partire dal Ottobre 2018.

N.B. La serie ARTFX + Star Wars Bounty Hunter sarà composta da cinque personaggi: Dengar, IG-88, Bossk, 4-LOM e Zuckuss. Ogni statua includerà al suo interno una parte bonus per completare una statua di Boba Fett!

Share

Gettermachine

Informazioni su Gettermachine

Credo che il modellismo abbia fatto sempre parte del mio DNA, ricordo infatti che sin da piccolo avevo la passione di lavorare con degli attrezzi, costruire oggetti, aprire giocattoli per verificare come fossero fatti al loro interno e per capirne il loro funzionamento. A consacrare questa mia passione fu una macchinina radiocomandata con motore a miscela che mi fu regalata per il mio decimo compleanno nel lontano 1986. Negli anni, questa mia passione si è sempre più consolidata fino ad abbracciare diversi settori modellistici e collezionistici, gokin, A/F, prop repliche, busti, auro r/c etc. Dal 1991 sono sulla rete come vortice11 e gettermachine, e dal 2006 ho dato vita al forum MetalRobot e ai siti gokin.it, metalrobot.it e onroadrc.it!