[Recensione] 5PRO Studio: Carbotix CX-001 Astro Ganga 1


Share

Ciao a tutti, visto che sono stato fortunato e mi è già arrivato il modello proverò a fare una breve recensione.
La confezione si presenta compatta ed essenziale, come del resto immaginabile vista l’assenza di accessori.
Il modello arriva munito di brown box; appena aperto ci si presenta un foglio di cartoncino bianco sotto il quale troviamo la scatola vera e propria con tanto di paraspigoli in plastica nera.
La scatola misura 32x22x10 e si apre per scorrimento:

Anche nel polistirolo c’è in rilievo la scritta Carbotix ed una volta aperto troviamo il modello alloggiato su un foglio di carta velina.

Sotto il modello troviamo le mani di ricambio, la miniatura e le due facce di ricambio.

La prima cosa che si nota è l’ottima verniciatura, non ho trovato un alone, una sbavatura, un graffio o un segno di sprue a morire, davvero perfetta. Per i dubbiosi al tatto il modello NON risulta freddo, si capisce che si tratta di una resina, le cui misure sono quasi 23 cm per 436 gr di peso.

I dubbi sulla mobilità hanno parzialmente trovato riscontro, anche se forse questo modello si presta particolarmente a certi limiti. Le braccia non hanno grande possibilità di piega, nonostante presentino un doppio snodo, uno prima della fascia (gomito) ed uno subito dopo, ottimi i movimenti in abduzione. Spalle e braccia presentano snodi solidi ma non a scatto.

Stesso problema per la gamba, anche se in questo caso è molto meno evidente, visto che una grande flessione sarebbe ricercata solo per pose estreme che non si confanno a questo mecha e anche qui doppio snodo; più che sufficienti in movimenti in abduzione. l’articolazione coxofemorale e i due snodi al ginocchio sono a scatto.

Lo snodo al bacino permette la rotazione del busto a 360°, mentre quello del petto consente una lieve flessione in avanti e indietro. Il modello è davvero ottimo, unica vera nota dolente è il prezzo che risulta essere notevole.
Il rapporto qualità prezzo in questo caso è davvero soggettivo.

RECENSIONE a cura di Pietro (Spriggan) del nostro Forum!

Share

kengiu

Informazioni su kengiu

Ho cominciato collezionando e leggendo i manga ai tempi della defunta granata press che ai tempi pubblicava le serie di Ken il Guerriero e i cavalieri dello Zodiaco, serie che avevo apprezzato in TV da piccolo. Col passare del tempo ad anime e manga si è aggiunta la passione per i modellini, in collezione cerco di avere i personaggi della mia infanzia ma anche quelli che seguo nelle serie anime e film che escono ad oggi. Anime, Manga e robot e una sana dose di follia è quello che mi accompagna ogni giorno!


Un commento su “[Recensione] 5PRO Studio: Carbotix CX-001 Astro Ganga

I commenti sono chiusi.